>

Domande Frequenti Storm-Bag - F&B Yachting

Vele, Accessori Nautici e barche d'Eccellenza
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storm-Bag
Domande Frequenti


Perché dite che Storm-Bag è conveniente rispetto ad una tormentina tradizionale su stralletto amovibile?

Se si guarda il prezzo della sola vela, a parità di misura, ovviamente una tormentina tradizionale costa di meno di uno Storm-Bag (ha la metà del tessuto). Ma se si considera tutto ciò che serve per utilizzare una tormentina tradizionale (scotte, moschettoni, stralletto amovibile, tenditore) e la manodopera per installare l'intero sistema, Storm-Bag risulta molto conveniente.

Perché dite che Storm-Bag é migliore di altri sistemi che si montano intorno al rolla-genoa?

Per molti motivi:
Prima di tutto Storm-Bag è l'unico sistema veloce da armare. Tutti gli altri richiedono di passare tanto tempo a prua, il che è rischioso in condizioni di mare formato oltre che scomodi e faticoso.
Secondo, Storm-Bag è l'unico sistema ad apertura automatica: gli altri hanno bisogno di assistenza a prua o di un grosso sforzo sulla drizza durante l'issata.
Terzo, proprio perché gli altri sistemi NON sono automatici, vanno infieriti intorno al rolla genoa con un sistema di aggancio (spesso moschettoni) lungo e difficile da armare particolarmente in caso di onde e di vento forte, ancor di più in caso di basse temperature (bisogna togliere i guanti).
Quarto, gli altri sistemi sono difficilissimi da armare di notte: bisogna infatti far coincidere moschettoni e anelli leggendo delle lettere e dei numeri su una vela piegata.
Quinto, gli altri sistemi non sono formati da una vela doppia, per cui non formano un profilo alare come quello di Storm-Bag: ciò significa minore portanza.

Come si apre?


Una volta montato, prima si cazzano le scotte – estraendo la base della tormentina – poi la drizza – issandolo. E’ una operazione che può essere compiuta dal pozzetto (se la drizza arriva nel pozzetto).

L’apertura è automatica?


L’apertura viene controllata da poppa: una volta installato, si decide quando aprire Storm-Bag.
Cazzando prima le scotte, poi la drizza, la vela si stende automaticamente lungo il rolla genoa.

Bisogna aprirlo in qualche parte prima dell’uso?


No, l’apertura è a strappo: la borsa è chiusa con velcro.

Come si ripiega?

E’ una operazione molto semplice che si semplifica se svolta in porto. Una volta sciacquato Storm-Bag con acqua dolce ed asciugato, si stende sul pontile e poi si ripiega “a fisarmonica” seguendo le pieghe ed i segni: prima in senso verticale, poi orizzontale. Naturalmente inviamo sempre ai nostri clienti un file (in PowerPoint) illustrativo del ripiegamento di Storm-Bag.

E’ resistente?


Si molto, perché è costruito in due parti rinforzate.

Una volta aperto, la borsa di Storm-Bag non rischia di volare via?

No, la borsa (costruita anch’essa in materiale resistente) è cucita in più punti alla vela.

Storm-Bag necessita di altri equipaggiamenti?


No, Storm-Bag viene fornito completo. La barca deve solo avere installato una drizza dello spinnaker o una seconda drizza genoa.

Bisogna prevedere un gioco di scotte?

NO, le scotte sono già presenti all’interno della borsa e della lunghezza giusta.

Serve un secondo punto di scotta dedicato?


No, le scotte di Storm-Bag normalmente passano all’interno degli stessi passa-scotte del genoa, senza dover togliere le scotte del genoa.

Quanto pesa uno Storm-Bag?


Il peso dipende ovviamente dalla taglia della vela.
Compreso la cime, lo stroppo ed i moschettoni (ovvero completo così come viene venduto):
Storm-Bag da 4 mq = 5 kg
Storm-Bag da 6 mq = 6,5 kg
Storm-Bag da 8 mq = 9 kg
Storm-Bag da 10 mq = 13,8 kg
Storm-Bag da 13 mq = 18,7 kg

Si può utilizzare la seconda drizza del genoa?

Si, tranquillamente. Noi però preferiamo la drizza dello spinnaker.

Se si ha una barca particolare (catamarani o barche molto grosse e "tugate") si può fare uno Storm-Bag su misura?

Certamente: esistono già anche molti disegni di realizzazioni speciali per barche specifiche.

Storm-Bag necessita di particolari cure o manutenzione?

Niente di particolare, Storm-Bag è fondamentalmente una vela in Dacron per cui in un materiale che non risente dell’umidità. Nonostante ciò, consigliamo di riporlo in ambiente asciutto, non esposto al sole battente a fonti di calore eccessivamente alte, e dopo l’uso di ripiegarlo una volta ben sciacquato con acqua dolce corrente ed asciugato. Per lavarlo non utilizzare mai solventi: al massimo acqua e del normale sapone neutro possibilmente biologico. E’ meglio non custodirlo sotto il peso di oggetti pesanti e/o taglienti.

Esiste un servizio post-vendita?

La F&B Yachting - come per tutti i suoi prodotti - offe un servizio di assistenza post-vendita in modo non solo da corrispondere alle relative normative della Comunità Europea, ma di aiutare sempre il cliente in maniera più completa e professionale possibile.

Ritirate il mio vecchio Storm-Bag se cambio barca e passo ad una misura più grande?

Certamente, se la vela è in buone condizioni. E’ una operazione che facciamo normalmente e la quotazione del ritiro viene fatta stimando in percentuale l’usura della vela.



Per contattarci
E-mail:






Copyright F&B Yachting
Paypal
website security
Cantiere Marée Haute
Rivenditori del Cantiere
Torna ai contenuti | Torna al menu