>

Giubbotti Salvagente Teamo - F&B Yachting

Vele e accessori nautici
Barche d'Eccellenza
Alta Qualità
Prodotti Innovativi
Servizio personalizzato
Logo F&B Yachting
Vele, Accessori Nautici e barche d'Eccellenza
Logo F&B yachting
Vai ai contenuti
Logo Teamo
Il Giubbotto Autogonfiabile a Trazione Inversa
La trazione del giubotto Teamo
La trazione di un giubotto tradizione
Si chiama TeamO ed è l’unico giubbotto di salvataggio autogonfiabile al mondo a “tiro o trazione inversa”.

Vogliamo rispondere subito ad una domanda importante: c’era bisogno di un altro giubbotto di alta qualità sul mercato?
La risposta è senza mezzi termini "SI".
I giubbotti autogonfiabili tradizionali soffrono infatti di un enorme e rischioso punto debole: se l’Uomo a Mare (MOB – Man Over Board) viene trainato dalla barca anche in lieve movimento, la testa rimane inevitabilmente sott’acqua e il MOB rischia l’annegamento.

I giubbotti TeamO a “tiro inverso” sono dotati di un sistema brevettato per cui l’aggancio di sicurezza (che si trova sempre sul petto) in caso di tiro in aqua si può sganciare in modo che il traino avvenga dalla schiena.
Salvagente TeamO
Così facendo il MOB sarà trainato con la testa verso il cielo, fuori dall’acqua, e sarà in grado di respirare.

Sono due i contesti in cui, con un giubbotto tradizionale, il MOB rischia di essere trainato ed affogare:
Cinturato TeamO
1. Quando attaccato alla safe-line che scorre lungo la falchetta, cade accidentalmente in mare. In questo caso si troverebbe con la barca in forte movimento e schiacciato fra lo scafo e le onde create dal moto della barca. E’ la causa più frequente di annegamento con giubbotto salvagente.
2. Nella fase di recupero, quando agganciato il MOB ad una cima, la barca incomincia nuovamente a muoversi per effetto del vento-onda-perdita momentanea di controllo.
Giubbotti TeamO indossati
Il progetto TeamO è stato ispirato dalla scomparsa nel 2011 del famoso skipper britannico Christrofer Reddish in un incidente simile a quello descritto nel punto uno. Da allora un team di amici esperti velisti si è adoperato per studiare un sistema di sicurezza che salvaguardasse da questo tipo di incidente mortale.
Sono stati fatti diversi esperimenti e test ed il risultato assolutamente felice è stato appunto il giubbotto TeamO.
In due versioni con galleggaimento da 170 Newton e 275 Newton, consigliato ques'ultimo solo a perone che pesino sopra i 115 kg (ricordiamo che per legge sono sufficienti 150 Nw), i giubbotti TeamO sono ovviamente tutti dotati del Brevetto Back Tow Tecnology (sistema a traino inverso), e sono stati concepiti secondo i più alti standard di sicurezza e il più avanzato design ergonomico.
Rappresentano
quanto di meglio al mondo per la sicureazza dell'Uomo a Mare:
Disegno ergonimico 3D, consentono il massimo del movimento e garantiscono la migliore vestibilità.
Il gancio di sicurezza è in tessile ad alto carico di rottura
Dotati di cappuccio Spray Hood per difendersi dalla pericolosa vaporizzazione creata dal vento (sopra i 40 nodi)
Dotati di luce di individuazione notturna
Dotati di fischietto di segnalazione
Sensori pro-sensor (su richiesta sensori con Unità Hammar)
Finestra di controllo per lo stato della bomboletta
Secondo gancio di sollevamento anteriore
Cinture gemelle per la regolazione del girovita
Imbragatura gambale asportabile
Appunto due moìdelli da 170 o 275 Newton, oggi disponibili nei colori nero con inserti grigio, oppure grigio con inserti nero-arancione.

I giubbotti TeamO offrono la più avanzata tecnologia per la sicurezza del MOB.
Note Tecniche
Galleggiamento170 oppure 275 Newton
CetificazioneCE FNB 0514; ISO 12402-3
SensorePro Sensor (su richiesta Hammar)
Attacco frontaleISO 12401
Resistenza UVGarantito ad alta resistenza alla luce solare
Video Illustrativo
(in inglese)
Test rivista Practical Boat Owner
(in inglese)
Prodotti Correlati:


Ci contatti per un preventivo
E-mail:






Copyright F&B Yachting
website security
Rivenditori del Cantiere
Torna ai contenuti